UNIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA "CARBONARA"

CAMPO SPORTIVO COMUNALE LOC. “IS CASAS”

09049 VILLASIMIUS – CA

P.I. 01758980922 ISCR. REGISTRO DITTE CA: 213136/99

TELEFONO - CELLULARE 338 2196015

iscrizioni FITAV: CA07  - CONI: 55800 - RAS - SAR02071  

 

[Organigramma] - [Statuto - Bilancio] - [Attività Generale] -  [Attività Sportiva] -[Aggiornamenti] - [home]

 

Dati principali relativi all’organigramma associativo:

RAPPRESENTANTE LEGALE: BOI MARIO – PRESIDENTE

TEL. CELL.:338-2196015.

e-mail: infotiscali@carbonara87.it - 49marioboi@tiscali.it - PEC:unionesportivadilettantisticacarbonara@pecimprese.it

CODICE FISCALE E PARTITA IVA: 01758980922.

ATTO COSTITUTIVO DEL 14 OTTOBRE 1987

REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI CAGLIARI

VARIAZIONE ALL’ATTO COSTITUTIVO 25.09.2004. Registrazione n. 100959 del 11.10.2004.

ISCRIZIONE REGISTRO DELLE IMPRESE CCIAA DI CAGLIARI: 203136 DEL 13.07.2000.

ISCRIZIONE REGISTRI NAZIONALI CONI: 55800 - FITAV: CA07. 

ISCRIZIONI REGISTRO REGIONALE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE: SARO2071.  

ISCRIZIONE NEI REGISTRI COMUNALI: SETTORI SPORTIVO - RICREATIVO - CULTURALE - AMBIENTE -.

TELEFONI DIRIGENTI:  Pilloni Bruno 347-5526613, delega attività ricreativa, Bruni Renzo, 347 4625305 delega tiro a volo fossa, Fanni Luigi revisore, 328 3621010, delega alle linee di tiro, Mansi Claudio

SEDE LEGALE VILLASIMIUS

SEDE PERIFERICA E CENTRO OPERATIVO CAMPO SPORTIVO COMUNALE, VIA VITT. EMANUELE SNC,

CORRISPONDENZA: U.S.D. CARBONARA c/o MARIO BOI, VIA VITT. EMANUELE N. 95, 09049 VILLASIMIUS – (SU)–

SETTORE DI ATTIVITA’: DIFESA AMBIENTE. –

ATTIVITA’ SPORTIVA - RICREATIVA -TIRO A VOLO, località canali cerbus Via dei Cormorani n. 6.-

ALLEVAMENTO SELVAGGINA A FINI SPORTIVI – ANCHE CON PERSONALE DIPENDENTE.

SERVIZIO DI SEGRETERIA SU ATTIVITA' VENATORIA E SPORTIVA.- 

CONTO CORRENTE BANCARIO  BANCO DI SARDEGNA AGENZIA DI VILLASIMIUS.

 

ALBO REGIONALE volontariato: ISCRIZIONE D.A. 1335 04.06.1993 –PROT. 25183 DEL 07.06.1993 D.A. 67 DEL 15.02.1993, N. 27 – SOSPESA?  per aver rifiutato di anticipare le spese di carattere generale: pagare le tasse di possesso e le assicurazioni dei mezzi propri, le assicurazioni dei soci operativi volontari, le spese per le visite mediche ed i costi del carburante dei mezzi propri forniti, per attivare servizi comandati di protezione civile e difesa ambientale, non convenzionati con nessuno degli enti a cui si proponeva il progetto. Spese generali soggette a rimborsi parziali da parte di Regione, Provincia e Comune, che mai hanno raggiunto il 100% delle spese sostenute. Tutti hanno sempre giocato al ribasso. Dopo la notifica di sospensione e il ritiro del mezzo avuto in comodato d'uso, nulla più ci è stato comunicato. I mezzi anche se datati erano fermi, ospitati nelle rimesse, in buona compagnia, con  le attrezzature, il vestiario e  gli apparati radio, in attesa che il funzionario di turno Regionale, Comunale o Provinciale ci faccia sapere quale sarà il destino di tutto ciò che è stato fermato. Gli adempimenti previsti per il mantenimento delle iscrizioni  sono sempre stati inviati ai funzionari di competenza, ma nessuno si scomoda per farci sapere il loro destino. Abbiamo chiesto e ricevuto l'autorizzazione dalla assemblea dei soci per alienare i mezzi e le attrezzature inutilizzate. Dopo il bando sono state valutate le offerte, ci siamo accordati e venduto il Land Rover, Il Nissan ed il modulo antincendi.  

              

NUMERO SOCI ISCRITTI NEI LIBRI SOCIALI: 70 praticanti attività venatoria e sostenitori attività tiro, 14 tesserati federazioni sportive nazionali, 56 associati sostenitori attività sociali e ricreative.  

 

NUMERO SOCI OPERATIVI: 5 con specializzazioni nel solo settore sportivo e ricreativo: N.2 direttori di tiro FITAV con qualifica provinciale. N. 1 qualifica direttore di tiro a palla societario.